SULMONA: OLIO BOLLENTE IN FACCIA AD AGENTE

È nota già da tempo il livello di violenze a cui gli operatori penitenziari tutti sono sottoposti giorno per giorno all’interno delle carceri italiane: aggressioni, percosse, violenze fisiche e psichiche di vario genere. Ma non si può mai sapere dove si trovi il fondo della violenza umana: nella mattinata di oggi, 20 Giugno 2018, un detenuto della Casa di Reclusione di Sulmona ha gettato, senza ...devi effettuare il login con un account valido per poter leggere questo contenuto, Registrati o effettua il login

Commenti
Condividi: