CELLA DISTRUTTA E DETENUTO BARRICATO AL BANCALI

Conosciamo già da tempo le bravate di un certo detenuto che costantemente da filo da torcere agli operatoti tutti del carcere di Sassari Bancali. Cella distrutta: muri rovinati, minestre bollenti lanciate in faccia agli agenti, percosse agli operatori, passeggiate sui tetti dell’Istituto, sbarre divelte e mobilio fracassato. Queste le sue grandi imprese, culminate adesso nel suo ultimo atto: ...devi effettuare il login con un account valido per poter leggere questo contenuto, Registrati o effettua il login

Commenti
Condividi: